giovedì 25 agosto 2011

Road Map per Maratona di Firenze 2011, report n. 3 - 25 agosto 2011


Cari amici,
sono arrivato al mio terzo step e ho acquistato un nuovo paio di scarpe con le quali proseguirò gli allenamenti.
La mia tabella di marcia prevede ora maggiore attenzione e impegno per le uscite lunghe, in vista della maratona fiorentina di fine novembre. Conto di farne tre sui 30Km dal 20 settembre al 10 novembre.
Esco con piacere nelle campagne circostanti Sansepolcro e nei campi vedo l'uva prendere colore; presto il contadino le darà l'ultimo trattamento prima di raccoglierla. Quando corro ora ho anche questo ottimo integratore zuccherino disponibile in natura (senza mai lasciare tuttavia la mia piccola borraccia di prezioso miele che porto sempre con me in tasca).
Correndo, un frutto colto e mangiato produce intenso piacere al palato.
In settimana corro mediamente quattro volte, due delle quali con i miei amici del gruppo podistico “PDP, ore 6:00”, gruppo militante nella www.podisticaavissansepolcro.it che testimonia uno stile di vita sano attraverso la corsa.
Anche la “PDP ore 6:00”, che ha già dato tanti buoni frutti, si dovrà ora preparare a dare quelli più saporiti nella stagione che entra. La mattina infatti, già al buio delle consuete ore 6:00, a Porta del Ponte, fa più freddo. Sono certo comunque che l'albero “PDP ore 6:00” anche con il freddo continuerà a dare i suoi frutti, perchè ciascun podista pidipiano lo ha sempre e quotidianamente ben curato e innaffiato.
Correndo, un frutto colto e mangiato da una pianta che hai piantato e coltivato con passione nel tuo piccolo orticello, produce intenso piacere allo spirito.
Correndo....che inimmaginabili piaceri!
Sansepolcro, li 25 agosto 2011.

Andrea Guerra (328.0923133; www.diabetenolimits.org)


(Segue per gli addetti ai lavori)


Riporto sotto i miei dati alimentari e metabolici. Il controllo glicemico è da migliorare. Riguardandoli conseguono due considerazioni.

A) Sono sempre in difficoltà nelle ore 16:00//18:00 e nelle ore 1:00//3:00.
In questi due momenti delle 24ore mi si alza spesso la glicemia e non riesco ad individuare le cause, soprattutto nel pomeriggio. La notte infatti credo sia dovuta al rigore che spesso non riesco ad avere sia nell'orario della cena (ceno troppo tardi), sia nella quantità della cena.
Il pomeriggio invece... a volte mi si alza (spesso), a volte no. Arrivo intorno alle 16:00 con valori buoni (<160mg/dl) e successivamente, alle 18:00, sale fino a 270 e oltre.
Ho provato ad anticipare la dose di Levemir, spostandola dalle 13:00 alle 11:00, con scarso successo.
Non potendo andare a correre alle 16:00, sono tentato di farmi sistematicamente 1 o 2u. di rapida alle 16:00 e/o di allungare lo spazio di tempo tra la prima e la seconda iniezione di rapida a pranzo e a cena.

B) Ho verificato che anche nella corsa, partendo da valori compresi tra 90 e 180mg/dl, ottengo il massimo beneficio glicemico correndo ad un'intensità di sforzo medio e prolungato che mi comporta la necessità di integrare con 15/20gr.cho dopo 40minuti circa (se parto da 90mg/dl e dintorni, integro già in partenza). Se invece corro ad intensità di sforzo massimo per un breve periodo (come durante una corsa max velocità di c.a. 25 minuti), non devo integrare e comunque la glicemia all'arrivo mi si alza e, soprattutto, continua ad alzarsi.
Rinunciare definitivamente a sforzi brevi ed intesi?

Anche in questo caso sarei tentato di farmi 2u. di rapida ma, per paura di ipo, sarei propenso a lasciare eventualmente salire la glicemia dalla partenza all'arrivo e farmici subito le 2u. appena arrivato.
Andrea Guerra

PS: ho perso un chilo. Sono arrivato a 70Kg


ATTUALE TERAPIA INSULINICA MULTIINIETTIVA:


Rapida: analogo rapido (R)
Lenta: Detemir (L)
controlli glicemici: > di 5, 6 al giorno

Somministrazione media:
ore 8:00, 3u.R;
ore 11:00 10u.L.
ore 13:00, 3u.R.+2u.R.;
ore 20:00, 3u.R.+2u.R.;
ore 22:30, 11u.L.

A pranzo e a cena mi somministro in due momenti la dose di rapida: prima del pasto un c.a. 60% e dopo 30 minuti il restante c.a 40%.

DIETA


Colazione (non varia mai!):
- g.250 latte + caffè (gr. 12 di CHO)
- 6 fette biscottate integrali, c.a. gr. 40 c.a. (c.a. gr. 25 di CHO)
- marmellata fatta in casa, c.a. gr. 75 (c.a. gr. 40 di CHO)
(ho pesato la marmellata e ho verificato con precisione il suo peso)
- c.a. g. 40 di cereali (c.a. gr. 30 di CHO)

CHO = gr. 107 c.a.


pranzo: - c.a. g. 100 pasta al pomodoro (c.a. gr. 75 di CHO)
- c.a. g. 80 pane (c.a. gr. 60 di CHO)
- 1 porzione di secondo°°
- 1,5 porzione di verdura condita (c.a. gr. 5 di CHO)

CHO = gr. 140 c.a.


cena: - g. 130 pane (+ minestra verdure e legumi) (c.a. gr. 105 di CHO)
- 1 porzione di secondo°°
- 1,5 porzione di verdura condita
- 1,5 frutto (per es., mela) (c.a. gr. 35 di CHO)

CHO = gr. 140 c.a.