lunedì 15 ottobre 2012

8-14 ottobre 2012: sesta settimana

Curro, ergo sum

Oltre al mio Mellito book, in calce riporto anche i “compiti” che ho fatto in questa sesta settimana (8-14 ottobre 2012) di preparazione alla Maratona di Firenze 2012; oltre 70Km di corsa, con dentro ancora la voglia e le energie per correrne altrettanti nei prossimi giorni.
Amici, mi sto divertendo e voglio continuare a correre per incontrare sempre nuove persone, come il buon Giuseppe dalla Sardegna, che in questi giorni mi sta dispensando utili indicazioni sulla corsa.
Voglio continuare a pedalare e, in questo periodo soprattuto, a correre perchè correndo mi faccio meno insulina, controllo meglio la glicemia e mi sento libero.
Voglio correre indossando sempre e solo le mie divise <<I Love LinaInsu>>, insieme a tutti quegli amici, vicini e lontani, che corrono come me e nei quali -nessuno escluso- trovo rinnovate energie e motivazioni ad alzarmi la mattina alle 5:30 per continuare ad allenarmi e per continuare ad avanzare deciso.
Voglio continuare a pedalare e a correre con questi speciali atleti che non si piegano alla fatica, ma la affrontano in religioso silenzio e grazie ad ogni loro colpo di pedale, ad ogni loro falcata, ogni mattina avanzano e guidano il cambiamento, illuminati da imponenti fari quali sono PdP ore 6:00, ciclismoediabete.it e diabetenolimits.org.
Correre! Poi di nuovo pedalare, quindi ancora correre.
Con loro e anche per loro. Per continuare a guardarmi allo specchio e continuare a piacermi comunque, per i miei figli e per mia moglie e per tutte quelle persone che pensano di non farcela, pensano di non poter correre.
Voglio correre per esprimere meglio quello che sono e per far vincere la ragione sulla paura.
Corro, dunque sono.
Voglio soprattutto continuare a correre affinchè non cambi niente di tutto quello che finalmente oggi ho e faccio.
Niente di più, perché se la felicità non è avere e fare tutto quel che si vuole,
ma, al contrario, è volere tutto quello che si ha e si sta facendo, oggi allora posso dire di essere veramente felice.
Dimenticavo!
Voglio continuare a correre anche per presentarmi preparato davanti al temibile vicecomandante "Gripbke", presso il famigerato Campus mellito di quattro giorni, sulle rive del Lago di Garda, l'ormai prossimo 18 ottobre.

Sansepolcro, li 15 ottobre 2012.




oggetto: Maratona di Firenze 2012 – 6° settimana (8-14 ottobre)
A) 9 ottobre 2012: 60” FL
B) 10 ottobre 2012: ore 15:00, 72 mg/dl, 10gr.cho (cioè 1 glucosprint). Corsa al campo di atletica.
2,5 Km. di riscaldamento, stretching, quindi;
a) 3Km in 12'30” e 1Km in 4'45”,
b) 3Km in 12'35” e 1Km in 4'40”,
c) 3Km in 12'40” e 1Km in 5'00”.
stretching e doccia, alle 16:40, 74mg/dl/, 2u. per 1 cono gelato sfuso.
C) 12 ottobre 2012: FL 15Km
D) 14 ottobre 2012: stretching, 1km a 5'15'' e 25km alla media di 4'30'' a Km


Sansepolcro, li 15 ottobre 2012.

Andrea Guerra (328.0923133; athletamellitus@gmail.com; www.diabetenolimits.org)