lunedì 5 ottobre 2015

28set.-4ott. 2015: report "Maratonina Lamarina"

28set.-4ott. 2015: report
N.ro sedute: 5
Minuti totali di corsa: 270'
Minuti totali di bici: 70'


(tempo in movimento)

  • martedì, ore 18:30, San Giustino, 55' di corsa
NOTE: c.a. 11Km, in percorso pianeggiante, parzialmente sterrato (Loc. Bagnaia, di San Giustino) c.a. 20' di riscaldamento e:
3km in 12'22" a FC avg 155 e back 165 + 800mt in 3'36" a FC avg 151 e back 146
3km in 12'22" a FC avg 159 e back 164 + 800 mt in 3'39”
5' corsa lenta

  • mercoledì, ore 14:00, San Giustino, 70' di bici
NOTE: 30Km in pianura

  • giovedì, ore 14:00, Sansepolcro, 70' di corsa
NOTE: c.a. 15Km, in percorso pianeggiante, parzialmente sterrato (Loc. Bagnaia, di San Giustino) c.a. 20' di riscaldamento e:
3km in 12'19" a FC avg 162 e back 165 + 800mt in 3'40" a FC avg 154 e back 147
3km in 12'26" a FC avg 163 e back 166 + 800 mt in 3'40” a FC avg 158 e back 155
3km in 12'09" a FC avg 169 e back 172 + 800 mt in 3'50” a FC avg 156 e back 152
5' corsa lenta

  • sabato, ore 7:00, PdP di Sansepolcro, 45' di corsa
NOTE: corsa lenta a digiuno - https://www.strava.com/activities/405108409


  • domenica, ore 10:00, Lama, San Giustino, 80' di corsa
NOTE: 20' di riscaldamento e ... “Lamarina 2015”

REPORT:
h.8:00, 116mg/dl, 2u. analogo rapido per: gr.130 latte caffè e sambuca, due fette biscottate con marmellata e un pugno di cereali
h. 9:35, riscaldamento
h. 9:45, (durante il riscaldamento) 128mg/dl
h. 10:10, un bicchiere d'acqua e un piccolo pezzetto di pane
h. 10:30, partenza corsa (maratonina Lamarina - Km. 13.800)
h.11:00 (dopo c.a. 30', al 7°Km c.a., mantenendo una FC media intorno ai 170 battiti, ho preso una prima bustina di miele da gr. 6 e altre 2 a distanza 10' l'una dall'altra. I successivi Km, per mantenere stessa velocità di 4' a Km, la FC media si è alzata fino a 178 battiti)
h.11:30, all'arrivo, due bicchieri di thè caldo zuccherato
h. 12:00, 245mg/dl, 2u. analogo rapido di correzione
h. 13:00, 85 mg/dl, 5u. Analogo rapido e 8u. Detemir per … lauto pranzo a Perugia con amici. Nel pomeriggio glicemia stabile sui 150mg/dl, con consueta tendenza a risalire dopo le 17:30
Metabolicamente: la mia consolidata strategia è stata quella di ridurre a metà la colazione e la dose di insulina. Perdonabile/comprensibile un piccolo pezzetto di pane da c.a. gr.25, durante un'attività intensa fuori soglia il mio errore è stato integrare con troppi zuccheri semplici. Sarebbe bastata una bustina di miele a metà corsa e un bicchiere di thè caldo all'arrivo. Invece, tre bustine di miele e due bicchieri di thè, dopo 30' mi hanno portato la glicemia a 245mg/dl).
Atleticamente: soddisfatto per la gestione della corsa, perchè ho rispettato il mio programma (i primi 30', non andare oltre i 170 battiti di media), perchè non sono arrivato stravolto, perchè il pomeriggio non avevo le gambe distrutte e perchè ho percorso i c.a. 14Km della gara -con ultimi 2Km in leggera salita- alla media di 4' a Km, migliorando così il mio personale in questa bellissima competizione podistica autunnale che si chiama “maratonina Lamarina”.

http://www.icron.it/services/classifica/icron.php?page=1&numRows=50&gara=2015420&div=COMPETITIVA&page=1&numRows=0


Sansepolcro, li 5 ottobre 2015.


Andrea Guerra